Cultura

Hillary e Chelsea Clinton puntano a Hollywood

Dopo gli Obama e Sussex; storie di donne per donne di ogni eta'

(ANSA) - NEW YORK, 16 SET - Dopo gli Obama e i Sussex, un'altra coppia celebre imbocca la via di Hollywood: con la loro nuova società di produzione HiddenLight, Hillary Clinton e la figlia Chelsea hanno messo una opzione su una serie di libri tra cui i romanzi della serie "Maisie Dobbs" di Jacqueline Winspear.
    La ex First Lady e la ex First Daughter hanno illustrato i loro piani in una conversazione virtuale con la storica britannica Mary Beard durante la conferenza della Royal Television Society a Cambridge. Storie di donne per donne di ogni età, come ha spiegato Chelsea Clinton: "Quando ero ragazza, ho guardato molti documentari con mia mamma e mia nonna, mentre oggi non ci sono abbastanza programmi accessibili a un pubblico multigenerazionale. Ci sono cose per adulti e altre per ragazzi, noi con HiddenLight vogliamo abbattere queste barriere e provocare conversazioni comuni". La società di produzione è un'operazione transatlantica: con la figlia, la ex senatrice, ex segretario di Stato e ex candidata alla Casa Bianca si è associata con il produttore britannico Sam Branson, il figlio minore del boss della Virgin Richard Branson.
    I libri di "Maisie Dobbs" sono il primo banco di prova nel settore della fiction. La serie copre 16 romanzi e segue la Dobbs, psicologa e investigatrice, in una serie di missioni al tempo delle due guerre mondiali e della guerra civile di Spagna.
    HiddenLight, che ha sedi a Los Angeles, New York e Londra, sta anche adattando il libro della giornalista della Pbs, Gayle Tzemach Lemmon, "The Daughters of Kobani" sulle soldatesse curde impegnate a fermare con le armi l'avanzata dell'Isis in Siria.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie