Cinema: Pinocchio di Garrone alla conquista di Hollywood

Il 18 aprile al Chinese Theatre apertura di Los Angeles, Italia

(ANSA) - NAPOLI, 11 APR - Pinocchio arriva a Hollywood: il 18 aprile il film di Matteo Garrone protagonisti Federico Ielapi e Roberto Benigni aprirà il 16.mo Los Angeles Italia Festival promosso con il MiC e Intesa Sanpaolo, al Chinese Theatre. ''Un evento dal forte valore simbolico - sottolinea Marina Cicogna del board dell'Istituto Capri nel mondo - portare questa universale favola italiana magistralmente raccontata da Garrone, nel cinema più celebre, a pochi giorni dalla riapertura e alla vigilia degli Oscar per i quali concorre, ci riempie di orgoglio".
    Tutti a Hollywood sanno chi è Benigni, già entrato nella storia dell'Academy, ora sarà il bravissimo Federico Ielapi a far innamorare gli americani . Così come conquisterà tutti la creatività italiana dei candidati agli Oscar Massimo Cantini Parrini per i costumi e Mark Coulier, Dalia Colli e Francesco Pegoretti, per make up, trucco e acconciature, autentici artisti. E ricordiamo che a Hollywood la magia di Pinocchio è più viva che mai: la Walt Disney Pictures come è noto partirà con la lavorazione dell'annunciato remake in live action con Tom Hanks nella parte di Geppetto''. La cultura italiana sarà protagonista a Los Angeles non solo con Pinocchio: in programma focus sulle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri con Pupi Avati, che sta lavorando a un film sul sommo poeta, e Luca Sommi e anche su Caravaggio, con Vittorio Sgarbi e Michele Placido. Il festival organizzato dall'Istituto Capri nel mondo è promosso col patrocinio del Ministero degli Esteri e la partecipazione di Rai Cinema, Rai Com, Rainbow, Minerva Pictures, Iervolino Entertainment, Isaia, Anica, Apa, Consolato Generale d'Italia a L.A., Ice e l'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie