Tom Hanks, "io e Rita stiamo meglio"

Messaggio Twitter a due settimana da sintomi, "state a casa"

(ANSA) - NEW YORK, 23 MAR - Tom Hanks e la moglie Rita Wilson si sentono meglio due settimane dopo aver accusato i primi sintomi del coronavirus. Lo ha annunciato l'attore dal suo account su Twitter.
    "A due settimane dai primi sintomi ci sentiamo meglio", ha scritto la star di "Salvate Soldato Ryan": "Stare a casa funziona così: non contagi nessuno, non vieni contagiato. Buon senso, no? Ci vorrà un po', ma se ci prendiamo cura l'uno dell'altro, se aiutiamo come possiamo e diamo qualche conforto....questo, anche questo, passerà. Ci riusciremo.
    Hanks".
    Tom e Rita sono in isolamento in una casa del Queensland dopo qualche giorno in ospedale. Gli Hanks sono stati la prima coppia celebre di Hollywood ad essere stata contagiata dal Covid-19.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie