Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Arte
  4. Tabernacolo Donatello torna a 'casa' a Prato

Tabernacolo Donatello torna a 'casa' a Prato

Era andato in prestito per mostra a Firenze e poi Berlino

(ANSA) - PRATO, 21 GEN - Dopo un lungo 'tour' torna a casa la Madonna col bambino tra due angeli di Donatello, uno dei capolavori della collezione permanente di Palazzo Pretorio a Prato. Il tabernacolo in terracotta, realizzato tra il 1415 e il 1420, opera giovanile di Donatello, che racchiude già alcuni aspetti stilistici che renderanno lo scultore uno dei più grandi artisti del Rinascimento, è stato infatti in prestito dal 19 marzo al 31 luglio 2022 a Palazzo Strozzi per la mostra 'Donatello, il Rinascimento'; successivamente, è volato direttamente a Berlino, agli Staatlichen Museen, per essere esposto nella Gemäldegalerie in occasione della mostra 'Donatello. Erfinder der Renaissance', iniziata il 2 settembre scorso e terminata l'8 gennaio.
    Il capolavoro è ora nuovamente ammirabile al primo piano del museo pratese. Ma non solo con gli occhi: della Madonna col bambino tra due angeli è stata infatti realizzata anche una replica tattile, grazie al contributo degli Staatlichen Museen di Berlino, che è a disposizione dei visitatori del museo pratese: potranno toccarla liberamente ammirando la maestria di Donatello e cogliendo in pieno tutti i dettagli dell'opera.
    Anche i visitatori ipovedenti, guidati dal personale del Museo di Palazzo Pretorio, attraverso il tatto potranno sperimentare direttamente concetti spaziali come il punto di vista, le proporzioni, i dettagli e la percezione d'insieme dell'opera di Donatello. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie