Cultura

Nasce Marsilio Arte, non solo cataloghi

libri d'arte, mostre, iniziative culturali e gestione bookshop

(ANSA) - ROMA, 30 SET - Marsilio, casa editrice del Gruppo Feltrinelli, da sempre impegnata nella produzione di cataloghi d'arte, di fotografia e libri illustrati, dà vita a Marsilio Arte, una società interamente dedicata alla progettazione e realizzazione di mostre e iniziative culturali, alla gestione di bookshop e servizi per musei e siti espositivi, all'ideazione e produzione di libri e cataloghi.
    Marsilio Arte nasce dall'esperienza più che ventennale della casa editrice nel settore dell'arte, ampliata e sviluppata con Civita Tre Venezie e i suoi soci (Fondazione di Venezia e Opera 20, società del Gruppo Costa Edutainment). Mediante un aumento di capitale strutturato attraverso il conferimento delle sue attività nel settore artistico e del marchio "Marsilio Arte", appositamente costituito, Marsilio ha acquisito il controllo di Civita Tre Venezie (da oggi ridenominata Marsilio Arte) con una quota pari al 51%, destinata a salire al 70% nei prossimi due anni.
    Cataloghi, libri d'arte e mostre rappresentano da sempre un settore strategico di interesse per Marsilio, che ha all'attivo rapporti consolidati con alcune delle più importanti istituzioni culturali e museali italiane e straniere. Diversi i progetti già in cantiere: la grande collettiva Corpus Domini a Palazzo Reale (dal 27 ottobre 2021) in collaborazione con il Comune di Milano, la mostra La Fabbrica del Rinascimento, un viaggio all'interno della fucina di creatività del Rinascimento attraverso i lavori di Andrea Palladio, Paolo Veronese, Jacopo Bassano e Alessandro Vittoria (dall'11 dicembre 2021) con il Comune di Vicenza e a fine febbraio 2022 aprirà a Treviso la mostra dedicata a Paris Bordon al Museo Santa Caterina. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie