Il MArTa riapre al pubblico con la prenotazione online

Da mercoledì 12 maggio tramite piattaforma di e-ticketing

(ANSA) - TARANTO, 09 MAG - Il museo nazionale archeologico MArTA di Taranto riapre al pubblico mercoledì 12 maggio, inaugurando la sua piattaforma di e-ticketing per la prenotazione e il pagamento online del biglietto, che permetterà la visita in piena sicurezza secondo le prescrizioni anti-contagio. "Un servizio - spiega la direttrice Eva Degl'Innocenti - che consente di accedere ai piani del percorso espositivo delle collezioni con ingressi contingentati, a orari cadenzati ogni mezz'ora, per un massimo di 15 persone ogni 30 minuti e con il controllo digitale dei biglietti. Finalmente possiamo riaprire al pubblico in presenza".
    Acquistando il biglietto online si potrà stampare ed esibire all'ingresso o mostrare attraverso il proprio smartphone il codice della prenotazione e del pagamento avvenuto. L'ingresso avverrà con prenotazione obbligatoria e pagamento del biglietto unicamente on-line sul sito web del MArTA.
    "Una piccola rivoluzione - aggiunge la direttrice - che lascia però invariato il fascino della scoperta lungo i due piani delle collezioni ospitate in uno dei Musei archeologici più importanti al mondo. La riapertura del MArTA coincide anche con il secondo approdo stagionale dei croceristi nel porto di Taranto, consentendo così l'arricchimento dell'offerta culturale della città". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie