Cultura

A Torino un nuovo bosco urbano dedicato ad artiste donne

Sarà spazio attività educative e sociali Fondazione Sandretto

(ANSA) - TORINO, 28 APR - Un nuovo bosco urbano in cui ogni albero avrà il nome di una donna che si è distinta nel mondo delle arti. Il Bosco delle artiste, progetto sviluppato nell'ambito dell'iniziativa weTree che unisce promozione del verde e della parità di genere, nasce a Torino nel giardino Fergat, di fronte alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, che ne farà uno spazio per le sue attività educative e sociali, un luogo di scambio con la comunità, con attività e laboratori per i più piccoli, le famiglie, gli adulti e le persone vulnerabili.
    Il giardino, dove sono stati messi a dimora 13 Liriodendron tulipifera, sarà inaugurato il 30 giugno e in autunno si arricchirà di altre 8 piante, della qualità Liquidambar stiracyflua. La progettazione del Bosco è sostenuta dalla Città di Torino, che ha fornito e messo a dimora gli alberi, i cui nomi saranno scelti dal pubblico tra una rosa di artiste indicate dalla Fondazione. Su ogni pianta verrà posizionata una targa, realizzata da Benni Bosetto, che racconterà le storie delle artiste a cui ogni albero sarà dedicato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      In Collaborazione con

      Vai al sito del Maxxi

      Modifica consenso Cookie