Nuovo allestimento per Palazzo Farnese a Piacenza

Rinnovata la sezione romana, apertura programmata il 10 aprile

(ANSA) - BOLOGNA, 08 MAR - I Musei di Palazzo Farnese a Piacenza si rinnovano: dopo l'apertura della collezione di ceramiche di novembre 2019 anche la sezione romana del museo archeologico avrà un nuovo allestimento. L'apertura programmata è per sabato 10 aprile 2021.
    Saranno esposti circa 1200 reperti attraverso i quali ripercorrere gli eventi che hanno caratterizzato la storia di Placentia romana, dalla sua fondazione nel 218 a.C. sino all'insediamento dei Longobardi nel VI secolo d.C. Il percorso, suddiviso in 15 sale, secondo un'impostazione tematica e didattica, si apre con un inquadramento territoriale e cronologico dell'epoca, nel quale si dà spazio alla storia delle scoperte e alla metodologia archeologica e si conclude con un video che ripercorre le tappe più significative della storia della città.
    Tra le eccellenze della sezione romana il celebre Fegato di Piacenza o l'imponente statua panneggiata firmata dallo scultore ateniese Kleoménes, oltre ad alcuni importanti reperti inediti.
    Come lo straordinario letto funerario, ricostruito in legno e con un rivestimento in osso bovino di gusto ellenistico, che faceva parte degli arredi della tomba rinvenuta nella zona di Cantone del Cristo durante gli scavi per la costruzione di un nuovo reparto dell'ospedale Guglielmo da Saliceto.
    Il progetto di restauro dei sotterranei di Palazzo Farnese e l'allestimento della nuova sezione archeologica romana sono stati possibili grazie ai fondi europei stanziati dalla Regione Emilia-Romagna nelle linee di finanziamento Por-Fesr 2014-2020 Asse 5, a cui il Comune di Piacenza ha aggiunto ulteriori proprie risorse. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        In Collaborazione con

        Vai al sito del Maxxi

        Modifica consenso Cookie