La Galleria Borghese sempre più social

Cappelletti presenta un ciclo di nuovi appuntamenti

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - La Galleria Borghese amplia l'attività sui canali social con un ciclo di nuovi appuntamenti. Lo annuncia la direttrice Francesca Cappelletti , che sottolinea: "Se in questo momento non possiamo accogliere i visitatori, non vogliamo farvi dimenticare i capolavori che raccontano la storia del museo" . Da qui, racconta la studiosa arrivata da qualche mese a guidare la celeberrima istituzione romana, l'idea di invitare "amici stranieri" della Galleria "che si trovano oggi a Roma per ragioni di studio o di lavoro, perché ci manca il pubblico internazionale che affollava il museo: nella loro lingua vi racconteranno l'opera preferita. Proprio perché il museo è luogo di scambio e di dialogo, abbiamo pensato di ripristinare la conversazione sulle opere e sul valore ispirazionale della collezione, che possono accendere la creatività degli artisti". Le sale, anticipa Cappelletti, ospiteranno "letture di libri e di poesie, eventi di letteratura contemporanea per ristabilire il nesso tra il passato e la memoria e la vita di oggi".
    Si parte così da "Sguardi lontani e vicini" in cui personaggi della cultura internazionale, come Elizabeth Rodini, direttrice dell'Andrew Heiskell Arts, American Academy in Rome, e personalità di altri istituti di cultura, tra cui l'Accademia di Francia, Villa Medici, raccontano un'opera nella loro lingua (con sottotitoli italiani). In " We are here for you", un altro degli eventi in programma, gli addetti ai lavori del museo (storici dell'arte, restauratori, funzionari) approfondiscono in brevi conversazioni un'opera. E ancora: in "A lezione di museo" troveremo invece mini documentari di circa 30 minuti. IL primo è dedicato alle indagini diagnostiche e al riallestimento della "Deposizione di Cristo" di Raffaello Sanzio raccontati dalla responsabile del progetto Marina Minozzi. C'è poi "In piccola compagnia": nelle sale del museo dialoghi e letture di poesie e di novità editoriali con autori di libri come Aldo Cazzullo e Paolo Di Paolo con brani letti dall'attrice Carolina Zaccarini. Quest'ultimo ciclo di incontri è prodotto da @Scrittorinsalotto con la Direzione artistica Flaminia Marinaro e Giulia Alberico Editing Andrea La Mura, Media partner Enciclopedia Treccani e Società Dante Alighier(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie