Pronto Padiglione 3 Torino Esposizioni ma aprirà a maggio

Il capolavoro di Nervi comincia con The Phair, slitta The Others

(ANSA) - TORINO, 05 NOV - Il Padiglione 3 di Torino Esposizioni, uno dei capolavori abbandonati dell'architettura contemporanea, inutilizzato per quasi dieci anni, è pronto e di nuovo disponibile, ma le porte apriranno soltanto a maggio del 2021 per ospitare The Phair, la fiera della fotografia, mentre per The Others, dedicata all'arte emergente, bisognerà aspettare il prossimo novembre. Le nuove restrizioni previste dall'ultimo Dpcm governativo hanno costretto gli organizzatori a sospendere The Others così come tutte le manifestazioni della Settimana dell'Arte Contemporanea di Torino.
    "Avevamo preso un impegno con la Città - affermano gli ideatori di The Others, Roberto Casiraghi e Paola Rampini - rendere disponibile e fruibile questo affascinante spazio firmato da Pier Luigi Nervi. Per ora, condivideremo con il pubblico contenuti digitali, ma chiediamo all'amministrazione di poter restituire le chiavi del Padiglione il 12 dicembre anziché il 12 novembre per potere organizzare le visite".
    Nello spazio è stato allestito un grande cubo che ripercorre la storia di The Others, attraverso immagini raccolte in un video e le grafiche delle nove edizioni passate. Una mappa suddivisa in decadi presenta le realtà del contemporaneo nate a Torino negli ultimi 30 anni. L'ex centro fieristico di Torino Esposizioni è stato progettato da Ettore Sottsass senior nel 1938. Inserito dalla Getty Foundation fra i capolavori dell'architettura mondiale del XX secolo, è inutilizzato da molti anni. Il Padiglione 3 è stato disegnato da Pier Luigi Nervi nel 1950, si sviluppa lungo via Petrarca ed è caratterizzato da una volta a vela nervata, poggiante su quattro arcate inclinate: un grande spazio unitario, a pianta rettangolare, la superficie raggiunge i 3.880 mq. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        In Collaborazione con

        Vai al sito del Maxxi

        Modifica consenso Cookie