Artisti per Biden donano opere per asta online

Koons, Ruscha, Serra, 100 vip all'incanto per candidato Dem

(ANSA) - NEW YORK, 16 SET - Artisti per Joe Biden: cento vip dell'arte contemporanea hanno unito le forze per la campagna democratica alla Casa Bianca offrendo all'asta opere su Platform.art, la nuova piattaforma digitale creata a questo scopo dal gallerista David Zwirner. Creazioni di Jeff Koons, Ed Ruscha, Carmen Herrera e Richard Serra sono tra i pezzi in vendita dal 2 all'8 ottobre con tutti gli incassi a favore del Biden Victory Fund, il comitato ufficiale della campagna del candidato Dem. "E' un'elezione storica, nessuno discute di questo. Gli artisti sono molto eccitati e questo spiega l'eccezionale peso delle donazioni", ha detto Zwirner a ArtNews.
    Una serata di fundraising virtuale con la vice del ticket democratico, Kamala Harris, è in programma alla vigilia dell'asta con biglietti di accesso tra i cento e i diecimila dollari. Undici artisti rappresentati dal gallerista sono inclusi nella vendita, tra cui, oltre a Serra, Carol Bove, Marcel Dzama e Alice Neel. Partecipano grandi firme legate alla presidenza di Barack Obama come l'autore del ritratto alla National Portrait Gallery, Kehinde Wiley, e Shepard Fairey, l'autore del poster "Hope" della campagna 2008.
    I prezzi delle opere all'asta sono, relativamente parlando, per tutte le tasche in modo da attirare una vasta fascia di sostenitori di Biden, ricchi collezionisti e giovani ai primi passi nel mondo dell'arte: si va dai 2.500 ai 350 mila dollari.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie