Restaurato Terrazzo di Giunone, torna anche Putto Verrocchio

Sala che un tempo fu loggiato in Palazzo Vecchio

(ANSA) - FIRENZE, 28 FEB - Completato il restauro del 'Terrazzo di Giunone', sala attigua alla salone degli Elementi di Palazzo Vecchio a Firenze nella quale è stato riposizionato il 'Putto con delfino' del Verrocchio, anch'esso restaurato nei mesi scorsi. I lavori, costati circa 60mila euro, sono stati presentati oggi. Il Terrazzo di Giunone, portato a compimento nel 1557, si presenta come una stanza di modeste dimensioni, ma è così chiamato perché in origine era una loggia con colonne che si affacciava sul versante nord-orientale della città.
    Successivamente fu chiuso a seguito di interventi di ampliamento del palazzo. Dal secolo scorso, è stato spiegato, ospita al centro il celebre Putto del Verrocchio, icona di Palazzo Vecchio, capolavoro di una delle personalità artistiche più importanti del '400 fiorentino.
    Gli affreschi del Terrazzo di Giunone presentavano estese ridipinture, numerose ricostruzioni e stesure di colle e resine di varia natura, frutto di interventi di restauro precedenti. E' stato così necessario un intervento di pulitura, preceduto dal preconsolidamento delle scaglie decoese, finanziato da Friends of Florence. E' tornato al suo posto anche il Putto del Verrocchio restaurato lo scorso anno in occasione della mostra a Firenze su Verrocchio. Anche l'impianto di illuminazione della sala è stato completamente rivisto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie