Nasce una Fondazione per Biblioteca Capitolare Verona

Avviata collaborazione con Museo Egizio di Torino

(ANSA) - VERONA, 21 GEN - La Biblioteca Capitolare di Verona si costituisce in Fondazione, che si amplierà grazie anche al supporto della ricerca accademica e di realtà internazionali della cultura, tra cui il Museo Egizio di Torino.
    Per mons. Bruno Fasani, presidente della Fondazione "intendiamo sviluppare tre aree di attività fortemente connesse fra loro: la consultazione, la ricerca e l'attività museale che abbraccerà le visite, le mostre dedicate, le mostre condivise anche fuori sede, il laboratorio didattico, eventi e conferenze, tutte attività che avranno lo scopo di fare conoscere le ricchezze e di contribuire al sostentamento dell'operazione complessiva".
    Nota a livello internazionale per l'antichità e la preziosità dei suoi manoscritti, la Capitolare è stata riconosciuta come la Biblioteca più antica al mondo ancora oggi funzionante. Ne dà conferma il celebre Codice Ursicino, datato 1 agosto 517 d.C.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie