Prorogata a gennaio 'La Devota Bellezza'

Le Madonne del Sassoferrato in mostra a Palazzo Scalzi

(ANSA) - SASSOFERRATO (ANCONA), 17 OTT - Resterà aperta fino al 7 gennaio prossimo, e non più solo fino al 5 novembre, la mostra di Sassofferrato (Ancona) ''La Devota Bellezza'', dedicata al più importante pittore locale, Giovan Battista Salvi, detto appunto il Sassoferrato. Tanti i visitatori che affollano Palazzo Scalzi per ammirare le delicate Madonne del Salvi, in una mostra partita un po' in sordina ma che da agosto ad oggi ha registrato 13.150 presenze. L'esposizione è affiancata da lezioni didattiche per le scolaresche (coinvolti circa 2.000 studenti, altri 1.000 in arrivo). Ci sono inoltre accordi e convenzioni per visitare a prezzi scontati il vicino Museo dei Bronzi di Pergola, la Pinacoteca Podesti di Ancona, il Museo della Carta di Fabriano, le Grotte di Frasassi di Genga, e altri musei fra Marche e Umbria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie