Cultura
  • Riapre il Cinema Troisi Franceschini: 'Una bella notizia per Roma'

Riapre il Cinema Troisi Franceschini: 'Una bella notizia per Roma'

Il ministro, un plauso ai ragazzi del Piccolo America. L'inaugurazione con la regista francese Ducornau e il suo Titane

 "L'apertura del nuovo cinema Troisi è una bella notizia per la città di Roma, per gli appassionati del grande schermo e per tutto il mondo del cinema italiano. Il ministero della Cultura ha sostenuto e supportato il progetto di riammodernamento e trasformazione tecnologica portato avanti dall'associazione 'Piccolo America' che ha lavorato per la riapertura della storica sala, all'interno della struttura dell'ex Gil a Trastevere, progettata negli anni '30 da Luigi Moretti". Lo dice il ministro della Cultura Dario Franceschini in occasione dell'inaugurazione del nuovo Cinema 'Massimo Troisi' a Roma.
    "Questa operazione di rigenerazione urbana dell'immobile, concesso da Roma Capitale al 'Piccolo America' mediante un bando pubblico - fa notare ancora il ministro - è stata resa possibile anche grazie ai fondi del MiC previsti nel 'Piano straordinario per il potenziamento delle sale cinematografiche e polifunzionali'. Ingenti le risorse messe a disposizione: dal 2017 al 2021 sono stati erogati 120 milioni di euro per l'ammodernamento e la riapertura dei luoghi dove vivere l'emozione del cinema". E conclude: "Un plauso all'associazione 'Piccolo America' per il lavoro che sta portando avanti a Roma, grazie al quale sono stati riaperti nuovi cinema in diverse zone della città, così come tutte le realtà che nel nostro Paese animano le sale cinematografiche aiutando il mondo del cinema e della cultura in generale".

"Provo a esprimere in italiano la mia ammirazione per i ragazzi del cinema America, molto grande e profonda - dice Ducournau -. Sono molto impressionata dalla vostra forza. Questa è un'incredibile storia di cinema, la riapertura di una sala è sempre una grande festa. Grazie per il coraggio, la lotta, la gioventù, grazie per provare ad aprire gli spiriti" dice la regista francese Julia Ducournau.

Sono emozionati la regista francese Julia Ducournau e l'interprete del suo film Palma d'oro Titane, Vincent Lindon, nell'introdurre la proiezione nel Cinema Troisi a Roma, che riapre dopo anni di abbandono, grazie al progetto di rinascita realizzato con il contributo di vari soggetti pubblici e privati dall'Associazione Piccolo America che lo restituisce alla città completamente rinnovato. "È la realizzazione di un sogno e nell'anno in cui come gruppo compiamo dieci anni - spiega Valerio Carocci, presidente dell'associazione -. Questa vuole essere una sala sempre aperta e illuminata anche quando il proiettore sarà spento, grazie alla prima aula studio in Italia attiva 24 ore su 24, 365 giorni all'anno". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie