Cinema: morto Verne Troyer, il Mini Me di 'Austin Powers'

Aveva interpretato anche Griphook in primo film Harry Potter

E' morto all'età di 49 anni, in un ospedale di Los Angeles, Verne Troyer, l'attore affetto di nanismo diventato famoso per aver interpretato nella serie "Austin Powers" il ruolo di Mini Me, il clone perfetto desiderato dal Dottor Male, ma in formato "tascabile". Lo si legge nel suo profilo Facebook ufficiale.

Aveva indossato anche i panni di Griphook nel primo film su Harry Potter.

ECCO COME ERA DIVENTATO GRIPHOOK

 Soffriva di depressione e qualche giorno fa era stato ricoverato per un non meglio specificato abuso di alcol. Aveva intrapreso una discreta carriera cinematografica. Ma dal 2009 non lo si vedeva sul grande schermo.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie