Genovese: imprenditore indagato dopo altre 2 denunce

Altre due ragazze hanno raccontato presunti abusi dopo droga

(ANSA) - MILANO, 18 DIC - Per Alberto Genovese, l'imprenditore del web finito in carcere il 6 novembre per aver stordito con un mix di droghe e stuprato una 18enne, arriva l'iscrizione nel registro degli indagati per cessione di droga e violenza sessuale sulla base di altre due denunce che sono state presentate nei giorni scorsi da altre due giovani ospiti ai suoi festini e rappresentate dal legale Ivano Chiesa. Genovese era già stato iscritto anche per gli stessi reati per altri presunti abusi su una ragazza a Ibiza.
    Le due giovani che hanno presentato, attraverso l'avvocato Ivano Chiesa, due nuove denunce per cessione di droga e presunta violenza sessuale a carico dell'imprenditore del web Alberto Genovese, indagato ora anche per questi episodi, saranno ascoltate nei prossimi giorni da investigatori e inquirenti milanesi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie