Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Teatro, "Sciara - Prima c'agghiorna" in scena a New York

Teatro, "Sciara - Prima c'agghiorna" in scena a New York

E' la storia di Francesca Serio, madre di Salvatore Carnevale

MARSALA, 01 marzo 2024, 17:56

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Sciara - Prima c'agghiorna" andrà in scena a New York. L'opera teatrale scritta e interpretata dall'attrice-regista marsalese Luana Rondinelli con "I Musicanti" di Gregorio Caimi, autore della colonna sonora, è stata, infatti, inserita nel cartellone dell' "In Scena! Italian Theater Festival NY 2024".
    Nella Grande Mela, il festival del teatro italiano si terrà dal 29 aprile al 13 maggio. Il cartellone è stato presentato alla New York University dal Kairos Italy Theatre insieme al Kit Italia e Casa Italiana Zerilli-Marimò. Tutti gli spettacoli saranno rappresentati in italiano con sottotitoli in inglese.
    "Sciara - Prima c'agghiorna" è la storia di Francesca Serio, madre di Salvatore Carnevale, il sindacalista socialista siciliano ucciso dalla mafia il 16 maggio 1955. L'opera è stata già rappresentata al Teatro comunale "Eliodoro Sollima" di Marsala il 5 gennaio 2023. Al termine di quella rappresentazione, fu presentato l'audio-libro (Navarra editore) tratto dall'opera, le cui musiche, lo scorso anno, sono finite sulle piattaforme digitali di ben 240 Paesi con il disco (cd per l'etichetta toscana EmDabliuEm).
    Francesca Serio fu la prima donna che ebbe il coraggio di denunciare apertamente la mafia, combattendo al fianco del figlio, anche dopo la sua uccisione, per i diritti dei braccianti agricoli. Oltreoceano, lo spettacolo, per la regia di Giovanni Carta, sarà messo in scena due volte. Luana Rondinelli e "I Musicanti" di Gregorio Caimi si esibiranno il primo maggio al "Center for Italian Modern Art" e il 3 maggio nella Casa Italiana Zerilli Marimò. Sul palco anche Enzo Toscano (violoncello) e Debora Messina (voce).
    La madre di Salvatore Carnevale denunciò i mafiosi che avevano più volte minacciato il figlio, all'epoca segretario della Camera del lavoro di Sciara, facendoli condannare all'ergastolo per omicidio. In appello, però, gli imputati vennero assolti per "insufficienza di prove", come non di rado accadeva all'epoca nei processi di mafia.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza