Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Reperti archeologici e alligatore mummificato in casa,denunciato

Reperti archeologici e alligatore mummificato in casa,denunciato

Oggetti risalenti verosimilmente al 400 A.c.

MESSINA, 21 febbraio 2024, 11:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nascondeva in casa numerosi reperti archeologici risalenti verosimilmente al 400 A.c., un cittadino straniero di 26 anni è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Messina Bordonaro con l'accusa di ricettazione di beni culturali.
    Nell'abitazione del giovane i militari hanno scoperto e sequestrato 55 reperti archeologici consistenti in anfore, lucerne, oltre ad una vasta varietà di monili. Inoltre, sono stati altresì trovati un alligatore mummificato di oltre un metro e una modica quantità di marijuana, motivo per il quale l'indagato è stato anche segnalato alla prefettura di Messina, quale assuntore di droghe.
    Il materiale archeologico e l'alligatore sequestrati saranno custoditi presso la stazione dei carabinieri in attesa degli accertamenti tecnici a cura della Soprintendenza dei Beni Culturali e del Comitato Scientifico Cites (Commercio Internazionale Fauna e Flora).
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza