Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il Tribunale di Brindisi sospende il fermo della Ocean Viking

Il Tribunale di Brindisi sospende il fermo della Ocean Viking

La nave era già stata autorizzata a raggiungere Siracusa

BRINDISI, 21 febbraio 2024, 12:21

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Tribunale di Brindisi ha sospeso il fermo amministrativo di 20 giorni imposto alla nave Ocean Viking, della ong Sos Mediterranée, il 9 febbraio scorso dopo l'arrivo nel porto del capoluogo messapico con a bordo 261 migranti. La notizia, riportata da Libero e dalla Verità, è confermata all'ANSA dalla stessa ong. Sulla legittimità del provvedimento il Tribunale si pronuncerà il prossimo 14 marzo.
    Gli avvocati della ong avevano presentato un ricorso 'inaudita altera parte' in via cautelare contro il fermo amministrativo che si basava sulla violazione del 'decreto Piantedosi'. Due le previsioni di legge che sarebbero state violate: il mancato rispetto delle indicazioni della Guardia Costiera libica e il divieto di fare salvataggi multipli.
    "L'opposizione appare sostenuta - si legge nel provvedimento del Tribunale - da un fumus di fondatezza in ordine alla possibile carenza di competenza di accertamento e sanzionatoria in campo alle autorità amministrative italiane". Inoltre - secondo i giudici, riporta Libero - "il perdurare della misura del fermo amministrativo è suscettibile di pregiudicare in modo irreversibile il diritto da parte della Sos Méditerranée Ocean Viking di esercitare la propria attività di soccorso in mare, in cui si realizzano le sue finalità sociali, come evincibile dall'accordo di partenariato con la Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa".
    La nave era stata intanto già trasferita a Siracusa nei giorni scorsi, autorizzata dalla Capitaneria di porto, nell'ambito di una procedura 'denominata 'Single voyage'. Si tratta di una prassi già richiesta in altre circostanze dalle ong.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza