Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tentato furto in centro di raccolta della Rap, indagini

Tentato furto in centro di raccolta della Rap, indagini

Società presenta denuncia

PALERMO, 30 aprile 2023, 16:10

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Tentato furto di gasolio questa mattina nel centro comunale di raccolta "Nicoletti" della Rap. I dipendenti dell'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti di Palermo hanno trovato il cancello secondario d'uscita aperto senza la prevista catena e lucchetto.
    Dentro sono stati trovati quattro bidoni in plastica con accanto dei tubi di gomma, usati rubare il carburante dal serbatoio manomesso di un compattatore posteggiato. Uno dei quattro bidoni era pieno di gasolio.
    Nel piazzale ci sono diversi cassoni scarrabili, un compattatore adibito al cartone, uno adibito alle ramaglie, e l'altro per imballaggi in plastica. I restanti mezzi ed attrezzature, compreso il gruppo elettrogeno, non sono stati manomessi. La Rap ha presentato denuncia presso la Legione carabinieri della stazione di Partanna Mondello. "Rap ha previsto, anche per questo centro di raccolto, l'impianto di video sorveglianza - dichiara il presidente dell'azienda Giuseppe Todaro - Stamattina il centro raccolta è stato regolarmente aperto al pubblico. Gli autori del reato, forse 'disturbati' da qualche pattugliamento sul territorio delle forze dell'ordine, hanno verosimilmente preferito abbandonare la refurtiva sui luoghi e darsi alla fuga".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza