Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Autostrada Ct-Pa chiusa,odissea di 9 ore per ragazzi in gita

Autostrada Ct-Pa chiusa,odissea di 9 ore per ragazzi in gita

Da Modica a Palermo con 6 ore ritardo; studentessa, un'avventura

PALERMO, 22 aprile 2023, 09:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' stata una odissea di quasi 9 ore il viaggio di ritorno per un gruppo di studenti dell'Istituto Gramsci al rientro a Palermo dalla gita d'istruzione. Partito da Modica (Rg) intorno alle 15, il pullman, con a bordo alunni di terza media e insegnanti -accompagnatori, era atteso dalle famiglie per le 18.30 circa di ieri. Ma per via della chiusura di un tratto dell'autostrada Catania-Palermo, all'altezza di Enna, per via dell'incidente che ha coinvolto un'autocisterna col versamento di carburante sull'asfalto, la circolazione è stata deviata nelle statali. E così il pullman con i ragazzi è arrivato a Palermo dopo le 23 di ieri, con quasi 6 ore di ritardo. Qualche apprensione tra i genitori degli studenti, che comunque si sono mantenuti in contatto costante con i familiari attraverso gli smartphone e inviando di continuo la posizione del pullman. Nella chat della classe aggiornamenti continui, con gli screenshot delle posizioni che poi rimbalzavano da smartphone a smartphone. "E' stato un viaggio infinito, siamo rimasti fermi nel traffico per un po' - racconta Blanca, 14 anni studentessa di terza media - Siamo arrivati molto tardi, comunque nessun problema. Io, come alcuni miei compagni, ne ho approfittato per dormire un po' senza soffrire più di tanto per l'imprevisto. Il viaggio di ritorno è stata la conclusione inaspettata di una bella gita d'istruzione tra Siracusa, Ibla, Noto, Modica e Marzamemi".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza