Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Palermo: 18 mesi per iscrizione anagrafe, manifestazione

Palermo: 18 mesi per iscrizione anagrafe, manifestazione

Domani corteo organizzato da una quarantina di associazioni

PALERMO, 13 marzo 2023, 12:18

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

   Anche un anno e mezzo per l'iscrizione anagrafica. E lunghe attese per la residenza e la carta d'identità. Per protestare contro questa situazione a Palermo domani, 14 marzo alle 10, da piazza Giulio Cesare partirà un corteo composto da una quarantina di associazioni di cittadini italiani e stranieri che da piazza Giulio Cesare attraverserà via Roma sino a raggiungere Palazzo delle Aquile.
    Lungo l'elenco delle sigle che scendono in piazza per chiedere il rispetto della legge, l'iscrizione anagrafica entro 2 giorni dalla richiesta, la presenza di mediatori culturali negli uffici comunali, il potenziamento del personale dedicato alle iscrizioni anagrafiche, più postazioni decentrate per tutti i cittadini.
    Attualmente per i cittadini migranti c'è solo lo sportello di viale Lazio, aperto il martedì e giovedì, del tutto insufficiente a esaudire le richieste dicono gli organizzatori. Si chiede parità di condizione anche per le persone di cittadinanza non-Ue, di estendere anche per loro l'apertura tutti i giorni sia nella sede centrale che nelle postazioni decentrate e di incrementare il personale per smaltire la montagna di pratiche che si è accumulata in questi anni.
    Da anni sindacati e associazioni denunciano i gravissimi disservizi dell'ufficio anagrafe del Comune di Palermo, il quale lascia attendere le persone per mesi, se non addirittura per anni, per completare le pratiche di iscrizione anagrafica nonostante il termine di due giorni previsto dal regolamento del ministero degli Interni. "Il Comune ha sempre risposto che i ritardi sono dovuti alla carenza di personale - scrivono le associazioni nella piattaforma della manifestazione - Una giustificazione non più accettabile e solo una risposta sbrigativa e superficiale per non affrontare il problema, dietro cui si celano disfunzioni amministrative, organizzative e anche violazioni di legge". Il cartello di associazioniè composto da: Cgil – Arci - Associazioni senegalese, gambiana, biafrana – Stravox – Donne di Benin City – Cub immigrazione – Moltivolti – Prima gli ultimi. Nessuno è straniero – Solaria – Divento – Di sana Pianta – Associations Ambulante Palermo DOVE – Centro Diaconale La Noce Istituto Valdese – Caritas Diocesana di Palermo – Istituto Don Calabria – Associazione Apriti Cuore – Api Colf Palermo – FederColf – Ufficio Diocesano Interreligioso e interculturale – Unione degli Ivoriani in Sicilia- Giocherenda- Avvocato di strada - Rete SaluTiAmo- Ufficio diocesano per la pastorale delle migrazioni- Associazione Arcobaleno di popoli -Fondazione San Giuseppe dei Falegnami.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza