Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sanità: strutture private sospendono stato di agitazione

Sanità: strutture private sospendono stato di agitazione

Dopo manifestazione venerdì e incontro con assessore Volo

ROMA, 26 febbraio 2023, 13:35

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Sospendiamo lo stato di agitazione per attendere le risposte che ci sono state annunciate dall'assessore alla salute Giovanna Volo, a seguito dell'incontro avvenuto subito dopo la manifestazione di venerdì, dove ha dichiarato che per il 2023 vi sarà una nuova programmazione". A dirlo è il presidente siciliano di Acap Salute Salvatore Pizzuto dopo l'incontro che ha visto numerose strutture sanitarie private partecipare alla manifestazione indetta dal comitato intersindacale per manifestare contro il sottodimensionamento del fabbisogno di circa 30 milioni di euro nel 2022. "A questo punto - conclude Pizzuto - attendiamo i fatti promessi, sperando di non dovere tornare a scendere in piazza per farci sentire e tornare semplicemente a eseguire il nostro ruolo per i siciliani".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza