Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Turismo: finanziato un Parco Avventura a Bosco Ficuzza

Turismo: finanziato un Parco Avventura a Bosco Ficuzza

Progetto Gal Terre Normane da 3 mln euro, tante attrazioni

CORLEONE, 20 gennaio 2023, 17:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Finanziato dal ministero del Turismo con 2 milioni di euro un progetto del Gal Terre Normanne per fare decollare il turismo nella Riserva naturale orientata del Bosco della Ficuzza. L'iniziativa s'intitola "I monti delle Terre Normanne" ed è l'unica a rappresentare la Sicilia nell'elenco dei sedici interventi approvati per il rilancio del turismo montano italiano attraverso adeguamenti infrastrutturali, pianificazione e promozione dei prodotti turistici in ottica di sostenibilità, a valere sulla misura Montagna Italia del Piano Sviluppo e Coesione. Il progetto - messo a punto d'intesa con il Dipartimento dello sviluppo rurale e territoriale della Regione Siciliana - prevede la realizzazione di un Parco avventura su un'area di 10 mila metri quadrati all'interno della Riserva, che sarà aperto otto mesi l'anno. Tra le attrazioni ci saranno percorsi acrobatici, teleferiche, tirolesi, piattaforme installate sugli alberi, un campo di orienteering e il climbing-wall per l'arrampicata sportiva, oltre al noleggio di quad, biciclette ed e-bike per escursioni anche con l'assistenza di guide professioniste. Sarà anche possibile sorvolare il bosco con un volo biposto in parapendio con istruttore e praticare l'astro-trekking e il birdwatching pernottando in geodomi mobili - tende a forma di igloo dotate di ogni comfort, compreso telescopio - con copertura in parte trasparente per osservare il cielo e la montagna. Altri servizi saranno un trenino panoramico ad alimentazione ibrida che dalla piazza principale del Borgo Ficuzza consentirà escursioni ripercorrendo un'antica tratta ferroviaria di fine '800 e un punto bici-grill in uno spazio adiacente al Palazzo Reale a disposizione dei ciclisti per la ricarica delle biciclette elettrice, con spogliatoi e officina meccanica. "Il progetto - spiegano il direttore amministrativo del Gal Giuseppe Sciarabba e il direttore tecnico Francesco Rossi - migliorerà l'offerta turistica della Riserva naturale orientata del Bosco della Ficuzza grazie ad attività calendarizzate in tutte le stagioni dell'anno che daranno impulso all'economia del territorio".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza