Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nave Gnv, garage ancora off limits per i vigili del fuoco

Nave Gnv, garage ancora off limits per i vigili del fuoco

Temperature alte e focolai, operazioni ancora in corso a Palermo

PALERMO, 19 gennaio 2023, 18:58

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I vigili del fuoco continuano a lavorare nella nave traghetto Superba che da sabato sera si trova nella banchina Santa Lucia dl porto di Palermo dopo un vasto incendio. L'unica zona al centro degli interventi è il garage dove ci sono tutti i mezzi. Lì i pompieri non sono riusciti ad entrare perché la temperatura è ancora alta e in questi giorni si sono innescati nuovi focolai. I mezzi sono carichi di materiale, di carburante e vernici, una miscela che ha suscitato un allarme ambientale. La zona del garage è anche allagata nonostante l'intervento della compagnia che ha messo in funzione le idrovore per svuotare la stiva. Sarà necessario ancora qualche giorno prima di potere ultimare le operazioni e mettere in sicurezza il traghetto. Poi sarà la volta dalla conta dei danni che si preannunciano ingenti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza