Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Covid: audio, 'sei positivi al supermercato', ma è fake news

Covid: audio, 'sei positivi al supermercato', ma è fake news

Cc di Marsala, non effettuato alcun intervento del genere

MARSALA, 29 dicembre 2021, 18:51

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Sei persone positive al Covid, già accertate, che dovevano rimanere a casa, sono state trovate dai carabinieri all'interno di un supermercato di Marsala". E' quanto afferma una voce maschile in un audio diffuso sui social e in particolare su WhatsApp. Ma, precisano i militari dell'Arma è una fake news, smentendo la ricostruzione e sottolineando che "nessun intervento del genere è stato effettuato".
    Nell'audio, l'uomo, con spiccato accento marsalese, dice che un suo "paziente" che lavora in un laboratorio di analisi gli ha raccontato che mentre era in un supermercato della città ha visto aggirarsi tra gli scaffali una persona alla quale aveva fatto il tampone e che era risultato positivo al Covid. A questo punto ha chiamato subito i carabinieri che sarebbero arrivati "dopo cinque minuti", bloccando le vie d'uscita del supermercato e controllando i Green pass di tutti i clienti, trovando sei "positivi" che sapevano di essere tali e non potevano uscire da casa. Ricostruzione che però i militari dell'Arma di Marsala hanno categoricamente smentito.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza