Mostre: l'arte racconta l'eros a Bagheria

Esposizione proposta dal centro culturale "Piero Montana"

(ANSA) - PALERMO, 27 FEB - La pandemia aveva imposto la chiusura della mostra. Dopo quasi un anno, con tutte le misure di protezione anti-Covid e nuove acquisizioni, ritorna un'esposizione sull'eros raccontato da 50 opere d'arte. Sono quadri, sculture, disegni, acquerelli di trenta artisti per lo più siciliani che hanno aderito a una proposta del centro culturale "Piero Montana" di Bagheria, la città di Renato Guttuso: esporre opere dal taglio "provocatorio" e "scandaloso".
    Quelle che compongono la mostra in una edizione arricchita illustrano l'eros umano in tutte le sue espressioni con riferimenti anche alle visioni espressive degli etruschi, dei greci e degli antichi romani.
    La mostra ripropone anche alcuni pezzi di una collezione di quadri, sculture, libri e oggetti raccolti da Piero Montana, gallerista ed esponente storico del movimento omosessuale.
    La mostra potrà essere visitata su prenotazione fino al 31 marzo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie