Università:studio Catania-Montpellier su orogenesi Sicilia

Atenei Catania e Montpellier ricostruiscono stratigrafia Isola

(ANSA) - CATANIA, 30 LUG - Un modello analogico per ricostruire la stratigrafia-strutturale della catena appenninica siciliana è stato realizzato grazie ad una collaborazione internazionale tra studiosi dell'Università di Catania e dell'Università francese di Montpellier. Vi hanno contribuito il ricercatore Giovanni Barreca e il prof. Carmelo Monaco, del dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell'Ateneo siciliano e il ricercatore Maxime Henriquet e i docenti francesi Stephane Dominguez e Jacques Malavieille, autori dell'articolo dal titolo "Structural and tectono-stratigraphic review of the Sicilian orogen and new insights from analogue modeling" pubblicato sulla rivista internazionale Earth-Science Review.
    "L'articolo - spiega Monaco - è un viaggio nel tempo e nello spazio e revisiona in maniera critica molti aspetti legati alla ricostruzione stratigrafico-strutturale della catena appenninica siciliana, derivante prevalentemente dalla deformazione del paleo-margine continentale africano in seguito alla convergenza e collisione con il paleo-margine europeo. L'attività di campo è consistita in traversate regionali dal mar Tirreno fino al Canale di Sicilia, in occasione delle quali sono stati raccolti nuovi dati strutturali e valutate qualitativamente le caratteristiche fisico-meccaniche di tutte le successioni stratigrafiche affioranti lungo la parte est della catena appenninica siciliana».
    "I dati collezionati, insieme con le considerazioni sui processi di deformazione delle sequenze rocciose - ha aggiunto - hanno costituito la base di partenza per riprodurre in laboratorio l'evoluzione geologica della catena siciliana negli ultimi 150 milioni di anni. Il risultato delle simulazioni analogiche ha consentito di osservare, attraverso numerosi test sperimentali, con quale stile tettonico si è deformata la catena siciliana e quali sono state le principali tappe evolutive del sistema orogenico dal Cretacico (150 milioni di anni fa) fino al presente. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie