Teatro: alle Orestiadi Gibellina omaggio a Leonardo Sciascia

Venerdì 24 luglio "Un gioco di società" e "Un caso di coscienza"

(ANSA) - PALERMO, 22 LUG - Prosegue il racconto di sogni, di Sicilia e di cinema alla 39esima edizione delle Orestiadi di Gibellina: venerdì 24 luglio (ore 21,15 - Baglio di Stefano) va in scena l'omaggio delle Orestiadi a Leonardo Sciascia e al felice rapporto che la sua scrittura ha avuto con il cinema. Si parte con l'atto unico "Gioco di Società" (spettacolo in anteprima, ideato per il Festival Orestiadi 2020), con Silvia Ajelli e Luigi Maria Rausa e si prosegue con il racconto "Un caso di coscienza" letto da Paolo Briguglia. Le musiche dal vivo saranno eseguite da Gianni Gebbia.
    Questo particolare omaggio a Leonardo Sciascia e al cinema che è stato ispirato dalla sua scrittura, è concepito a partire da due opere narrative dello scrittore, che come tante altre furono alla base di opere cinematografiche. "Gioco di società" e "Un caso di coscienza", due racconti tratti da "Il mare colore del vino", la raccolta pubblicata da Leonardo Sciascia nel 1973, proprio dopo il successo dei due film omonimi ("Gioco di società", 1971; "Un caso di coscienza", 1970), i cui racconti originali alla base dei film vennero "molto richiesti in libreria" da quei lettori che avevano visto i film e per questo ripubblicati, come scrive lo stesso Sciascia nella nota conclusiva del libro.
    Ancora la Sicilia al centro dello spettacolo di Fabrizio Ferracane, "Orapronibis" di Rino Marino, previsto per sabato 25 luglio (ore 21,15 - Baglio di Stefano). "Orapronibis" è stato finalista Premio Rete Critica 2014, il testo è compreso in Tetralogia del dissenno (Editoria&Spettacolo 2020) ed è prodotto dalla Compagnia Sukakaifa, costituita da Rino Marino e Fabrizio Ferracane. Rino Marino, direttore artistico della compagnia, si è occupato di drammaterapia con pazienti affetti da disagio mentale, coniugando il suo lavoro di psichiatra alla vocazione teatrale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie