Appalti sanità: Miccichè, non so chi sia Damiani

Presidente Ars, querelo chi scrive che sono sponsor

    "Non so chi sia Damiani, non mi sono mai occupato di atti della sanità. Scrivere che io sia stato lo sponsor persino di uno che non conosco è inaccettabile". Lo dice il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè", a proposito del manager dell'Asp di Trapani, Fabio Damiani, arrestato nell'indagine della Guardia di finanza sulle tangenti negli appalti nella sanità in Sicilia ."Se un solo organo di informazione si permetterà di scrivere che io sono lo sponsor del signor Damiani, tramite mio fratello Guglielmo, che nella sua vita non mi ha mai fatto una telefonata per sponsorizzare né Damiani, né altri, subirà una denuncia penale e civile per risarcimento danni. Mi sono scocciato - aggiunge il presidente dell'Ars -di sopportare organi di stampa che, leggendo nell'ordinanza del gip il tentativo non riuscito di farsi sponsorizzare da me, scrivono tutto il contrario, affermando che io sarei lo sponsor di Damiani". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie