Coronavirus: studio su genetica virus

Condotto dall'università di Palermo in collaborazione con il Cnr

(ANSA) - PALERMO, 04 APR - L'Università degli Studi di Palermo, in collaborazione con il Cnr, ha avviato uno studio sulla genetica del Coronavirus Sars-CoV-2 su pazienti Covid-19 della Sicilia Occidentale.
    Il progetto di ricerca sperimentale è finalizzato ad ottenere le sequenze del filamento di Rna, (l'acido ribonucleico che è il codice genetico) del Coronavirus per evidenziare eventuali nuove mutazioni, ovvero alterazioni nel codice genetico. "Questa informazione potrebbe essere utile per definire le caratteristiche del virus presente nel territorio della Sicilia occidentale e potrebbe aiutare a comprendere meglio l'iter di diffusione del contagio", afferma una nota. Lo studio è condotto dal laboratorio di immunologia dei tumori coordinato da Claudio Tripodo insieme all'unità operativa complessa di Epidemiologia Clinica del Policlinico Universitario "Paolo Giaccone" coordinata da Francesco Vitale e con l'Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni del (Cnr-Icar) di Palermo, guidata da Alfonso Maurizio Urso.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie