Salvini, chiude Cara Mineo, è bellissimo

Indagini hanno fatto luce su mafie che hanno esteso lo spaccio

(ANSA) - CALTAGIRONE (CATANIA), 9 LUG - "Alcune indagini hanno portato alla luce fattispecie evidenti di mafie non solo italiane, ma anche nigeriane che dal Cara di Mineo si sono allargate come potenza operativa dello spaccio su tutto il territorio. Adesso il Cara chiude ed è una bellissima mattinata...". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini a Caltagirone per l'inaugurazione dei nuovi locali del Commissariato di Pubblica Sicurezza e del Distaccamento della Polizia Stradale.
   "Questa struttura - ha detto parlando del commissariato - sulla carta, sarebbe dovuto essere un centro per ospitare minorenni stranieri non accompagnati, ma, mettendoci in gioco, fortunatamente siamo riusciti a ridurne il numero di arrivi e di morti in mare. Adesso, invece qui ci saranno 61 uomini e donne delle forze dell'ordine grazie alla cocciutaggine e alla perseveranza delle istituzioni locali, regionali e nazionali". "Ho visto i dati a Catania e in provincia dei reati - ha aggiunto - e ci sono segnali positivi: calano i furti in abitazione e le rapine. E questo presidio di polizia sicuramente aiuterà". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        vai

        ANSA ViaggiArt

        Al confino a Ustica, testimonianze antifasciste

        Tra il 1926 e il 1927 nella piccola isola vennero confinati molti esponenti della sinistra italiana, da Gramsci a Bordiga. La testimonianza del loro passaggio in una mostra a Palermo

        Confino degli antifascisti a Ustica, mostra di foto a Palermo (ANSA)