Solidarietà: Carlo e Camilla di Borbone a Palermo e Monreale

Domani visita alla Missione Speranza e Carità,cerimonia al Duomo

(ANSA) - PALERMO, 6 APR - Un viaggio all'insegna della solidarietà nella terra dei propri avi, regnanti al Sud fino all'Unità d'Italia: prosegue il tour della famiglia reale di Borbone delle Due Sicilie, che da domani sarà a Palermo. Una tappa che arriva dopo il viaggio negli Stati Uniti, dove la principessa Camilla di Borbone, duchessa di Castro, è stata nominata ambasciatrice dell'associazione per la tutela delle donne vittime di violenza "Un Women for peace Association". Domani, sabato 7 aprile, alle 11 i nobili di Borbone avvieranno il progetto di solidarietà "Briciole di salute" con una consegna di alcuni generi di conforto alla missione di Biagio Conte in via Decollati, dove saranno accolti da don Pino.
    L'ordine Costantiniano, di cui è gran Maestro il principe Carlo di Borbone, finora ha donato alla missione circa 6000 chili di pasta, latte, pesce surgelato e altri alimenti. Alle 13 i reali parteciperanno a un pranzo di beneficenza all'ospizio Balsamo di Monreale, dove i principi Carlo e Beatrice serviranno ai tavoli le anziane ricoverate, alla presenza di monsignor Michele Pennisi e del sindaco Piero Capizzi. Una cerimonia solenne di investitura di Dame e Cavalieri, alla presenza dell'Eparca, si terrà alle 16, al duomo di Monreale. Subito dopo i Reali inaugureranno lo spazio antistante la chiesa di Maria SS. degli agonizzanti, affidato alla delegazione costantiniana in Sicilia, con lo stemma borbonico del 1700 restaurato e posto nel duomo e l'inserimento del medaglione con l'insegna dell'ordine reale di San Gennaro. Domenica la tappa conclusiva all'orto botanico dove la duchessa di Castro ha donato un'opera d'arte, un cactus d'oro.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie