Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Neonato abbandonato per strada, arrestata la mamma

Neonato abbandonato per strada, arrestata la mamma

La donna dopo il parto l'ha lasciato in strada

SASSARI, 19 ottobre 2023, 09:56

Redazione ANSA

ANSACheck

Neonato abbandonato per strada nel Sassarese, sta bene - RIPRODUZIONE RISERVATA

Neonato abbandonato per strada nel Sassarese, sta bene - RIPRODUZIONE RISERVATA
Neonato abbandonato per strada nel Sassarese, sta bene - RIPRODUZIONE RISERVATA

Francesco ha un nome e avrà una vita che ha rischiato di perdere subito dopo i primi vagiti. È nato questa mattina prima dell'alba, a Osilo, un paesino di 3mila abitanti a pochi chilometri da Sassari. Sua mamma ha 29 anni, per nove mesi ha nascosto la gravidanza e oggi, alle 5,30, ha partorito da sola nella sua camera della casa dove vive con i genitori. Da sola ha reciso il cordone ombelicale che la legava al figlioletto, è uscita per strada mentre era ancora buio e ha lasciato il suo bambino, nudo, sull'asfalto, sotto un'auto parcheggiata vicino all'abitazione. Poi è rientrata in casa e si è rimessa a letto. La nonna del neonato si è accorta che stava succedendo qualcosa di anomalo, ha guardato per strada, ha visto il bimbo abbandonato e ha allertato i soccorsi telefonando al 112. Sul posto sono arrivati un'ambulanza del 118 e una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Sassari. Il piccolo presentava sintomi di ipotermia ed è stato trasportato al reparto di Terapia intensiva neonatale e neonatologia del Materno infantile dell'Aou di Sassari, dove si trova tuttora ricoverato. "Quando è arrivato nella nostra struttura, poco prima delle 6, era in buone condizioni generali e respirava spontaneamente", ha spiegato nel primo pomeriggio la responsabile del reparto, Maria Antonia Cossu. Il personale di Terapia intensiva si è subito affezionato al bambino, battezzandolo con il nome Francesco. Sta bene, pesa 2 chili e 615 grammi e le sue condizioni di salute non destano alcuna preoccupazione. "Sono buone anche le condizioni attuali. Il piccolo è stato sistemato in una culla termostatica, perché presentava la cute fredda. Abbiamo avviato subito il monitoraggio costante dei parametri e abbiamo iniziato anche l'alimentazione", ha precisato la dirigente. La mamma del neonato è stata anche lei soccorsa e accompagnata alla clinica di Ginecologia dell'Aou di Sassari dove è ricoverata, piantonata dai carabinieri: è in stato di arresto. La Procura di Sassari la accusa di tentato omicidio. Al vaglio degli inquirenti c'è anche la posizione dei familiari della 29enne, che hanno dichiarato ai carabinieri di essere totalmente all'oscuro della gravidanza della loro figlia.

(di Vincenzo Garofalo)

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza