Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Naufragio all'Asinara, superstite sentito dai carabinieri

Naufragio all'Asinara, superstite sentito dai carabinieri

Il cugino è ancora disperso nel Golfo dell'Asinara

SASSARI, 17 aprile 2023, 13:55

Redazione ANSA

ANSACheck

Sub dispersi: elicotteri rientrano, ricerche con motovedette - RIPRODUZIONE RISERVATA

Sub dispersi: elicotteri rientrano, ricerche con motovedette - RIPRODUZIONE RISERVATA
Sub dispersi: elicotteri rientrano, ricerche con motovedette - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ancora nessuna traccia di Davide Calvia, il 38enne sassarese disperso da mercoledì sera nel Golfo dell'Asinara, dopo che la barca con cui stava facendo una battuta di pesca subacquea con il cugino, Giovanni Pinna, è affondata. Mentre Pinna è stato ritrovato 24ore dopo in condizioni critiche, su una spiaggia del litorale di Sorso, ed è tuttora ricoverato all'ospedale di Sassari, Calvia resta ancora disperso. Ieri la Guardia costiera, i carabinieri della Compagnia di Porto Torres, i Vigili del fuoco con sommozzatori e nucleo cinofili, più le squadre di volontari hanno continuato a setacciare la costa da Stintino fino a Castelsardo sperando di trovare anche Davide Calvia. Ricerche complicate dal maltempo, con pioggia e raffiche di maestrale che rendevano difficili le operazioni. Stamattina la ricerche sono riprese ma le speranze di trovare il sub 38enne sono sempre più flebili. Tanto che oggi alle operazioni non stanno prendendo parte i Vigili del fuoco, ma solo i militari della Capitaneria di porto di Porto Torres, sia in mare con le motovedette, sia a terra, dove viene controllata ogni insenatura del litorale. Domani potrebbe essere sentito dagli inquirenti Giovanni Pinna. Il 35enne è ricoverato nel reparto Medicina d'urgenza dell'ospedale Santissima Annunziata di Sassari, dove era arrivato giovedì notte, in coma indotto dall'ipotermia e dalla sindrome di annegamento. Le sue condizioni sono notevolmente migliorate, è pienamente cosciente e i medici scioglieranno la prognosi nelle prossime ore.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza