Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Spazio, corpo, movimento, arriva a Cagliari Nid Platform

Spazio, corpo, movimento, arriva a Cagliari Nid Platform

Compagnie di danza possono iscriversi sino al 30 marzo

CAGLIARI, 04 marzo 2023, 14:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La call pubblica per partecipare alla settima edizione di Nid Platform, la nuova piattaforma della danza italiana, è aperta online fino al 30 marzo. Le Compagnie di danza italiane hanno dunque ancora quasi un mese per partecipare alle selezioni della settima edizione della rassegna che, quest'anno, prende il titolo Fluidity corpo spazio movimento e che si svolgerà a Cagliari dal 30 agosto al 2 settembre (le domande di partecipazione vanno inviate mediante il form online sul sito www.nidplatform.it).
    La commissione italiana e internazionale che valuta le proposte per questa edizione è formata da Marie Josée Beaubien (Adjointe à la programmation et chargée de communication numérique - Agora de la danse - Montréal), Paolo Cantù (Direttore generale e artistico presso Fondazione I Teatri di Reggio Emilia), Francesca Corona (Direttrice artistica del Festival d'Automne di Parigi), Béatrice Horn (Conseillère artistique / Artistic Advisor Maison de la Danse - Biennale de Lyon), Katharina Kucher (Co-Director / Co Leitung Internationale Tanzmesse nrw - Düsseldorf), Walter Mramor (Direttore Circuito Danza Regione Friuli Venezia Giulia). Presidente della commissione è Valeria Ciabattoni (Direttore Circuito Multidisciplinare Sardegna). Per la sezione Open Studios vi sono inoltre i commissari Paolo Brancalion (Responsabile dei progetti danza de L'Arboreto - Teatro Dimora / La Corte Ospitale: Centro di Residenza Emilia Romagna) e Lorenzo Conti (Dance Advisor presso LAC Lugano Arte e Cultura).
    La Call del 2023 prevede due sezioni: Programmazione e Open Studios. Le domande di partecipazione alla sezione Programmazione vengono selezionate da una Commissione artistica appositamente nominata, composta da quattro giurati italiani e tre giurati internazionali. Le domande di partecipazione alla sezione Open Studios, invece, sono prese in analisi dalla parte italiana della Commissione Artistica, completata da altri due giurati italiani. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza