Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Peste suina: via alle deroghe salva aziende

Peste suina: via alle deroghe salva aziende

Autorizzata la movimentazione di animali e prodotti suinicoli

CAGLIARI, 03 marzo 2023, 18:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Saranno operative già nelle prossime ore le deroghe alla movimentazione di animali e dei prodotti suinicoli, per tutte le aziende certificate nei territori dell'Isola classificati come non ancora indenni dalla peste suina africana, secondo quanto stabilito dalla Commissione europea che il 15 dicembre scorso ha decretato la fine dell'embargo totale iniziato nel 2011.

La determina, contenente le deroghe per la movimentazione degli animali in vita, per la macellazione e per le carni e i sottoprodotti, annunciata ieri a Nuoro nel corso del vertice tra i componenti dell'Unità di progetto per l'eradicazione della peste suina e i direttori dei servizi veterinari della Sardegna, è stata siglata e trasmessa dal responsabile dell'Udp e sarà ora pubblicata sul portale istituzionale della Regione. "Abbiamo individuato tutte le deroghe possibili per consentire la movimentazione dei suini, delle carni e dei derivati sul mercato nazionale e internazionale", aveva detto ieri il capo dell'Unità di progetto, Giovanni Filippini.

"Un passaggio fondamentale per le nostre aziende del comparto zootecnico - ha commentato il presidente della Regione, Chrstian Solinas -. A partire da quanto previsto nel regolamento europeo, è stato portato avanti un lavoro che ci consente oggi di applicare le deroghe, restituendo certezze agli allevatori e agli operatori dei servizi veterinari deputati ai controlli, nel rispetto della normativa e tutelando al massimo chi, in questi anni, ha affrontato sacrifici per ottenere la certificazione degli allevamenti, contribuendo così allo sforzo collettivo per l'eradicazione del virus e al risultato raggiunto a livello comunitario".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza