Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Moria di pesci a Feraxi, 'subito dragaggio della sabbia'

Moria di pesci a Feraxi, 'subito dragaggio della sabbia'

Sopralluogo in peschiera degli assessori Satta e Porcu

CAGLIARI, 21 febbraio 2023, 17:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La situazione è peggiorata, da due mesi i pescatori della laguna di Feraxi non lavorano, i pesci muoiono a causa delle condizioni che si verificano soprattutto dopo le ondate di maltempo. "Dobbiamo intervenire in tempi brevi con un dragaggio per eliminare la sabbia, aprendo la foce e favorendo l'ossigenazione, così da evitare il rischio della moria dei pesci", hanno sottolineato gli assessori regionali dell'Agricoltura e della Difesa dell'ambiente, Valeria Satta e Marco Porcu, durante un sopralluogo organizzato alla peschiera di Feraxi, accompagnati dai rappresentanti del Comune di Muravera e della Cooperativa dei pescatori.

"Verificheremo anche la possibilità di una modifica del molo per garantire una migliore produttività nella laguna - hanno spiegato -. Per garantire il lavoro dei pescatori, che da due mesi non riescono più a svolgere la loro attività, non sono più sufficienti interventi tampone". "Perciò, la Regione - ha precisato l'assessora Satta - vuole affrontare e risolvere definitivamente questa situazione, confermando il suo impegno nei confronti dei lavoratori".

"Per quanto di nostra competenza considerando che quest'anno la situazione è decisamente peggiorata - ha chiarito l'assessore Porcu - procederemo a valutare le autorizzazioni necessarie nel minor tempo possibile, invitando anche le amministrazioni competenti a dare immediato impulso alle procedure per lo spostamento del molo, affinché, tra qualche anno, non debbano essere eseguiti ulteriori interventi urgenti, ma, comunque, temporanei".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza