Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Due quintali di marijuana nelle stalle, arrestato a Ardara

Due quintali di marijuana nelle stalle, arrestato a Ardara

Blitz della Squadra mobile di Sassari nella sua azienda agricola

ARDARA, 17 febbraio 2023, 13:49

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nascondeva quasi due quintali di marijuana nelle stalle della sua azienda agricola, nelle campagne di Ardara, in provincia di Sassari. Un uomo di 64 anni è stato arrestato dalla Squadra mobile per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Dopo una serie di indagini, gli agenti guidati dal dirigente Dario Mongiovì hanno individuato l'azienda agricola decidendo di farvi irruzione con l'ausilio di cani antodroga. Alla vista degli agenti l'uomo ha subito ammesso di essere in possesso di alcuni chili di marijuana da lui coltivata per il commercio, ma rimasti invenduti perché con un valore di thc superiore a quello consentito.

Sono stati quindi scoperti dei sacchi contenenti 25 chili di infiorescenze, poi, grazie al cane Viorel, è stato trovato il resto della marijuana, in numerosi nascondigli ricavati nei capannoni adibiti al ricovero degli animali e nei fienili. La cannabis era stata minuzioasamente divisa in involucri termosaldati da un chilo ciascuno per un peso complessivo di 188,662 chili. Il 64enne è stato arrrestato e oggi comparirà davanti al giudice per l'udienza di convalida.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza