Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Aerei: voli agevolati Alghero, attesa per Ita e AeroItalia

Aerei: voli agevolati Alghero, attesa per Ita e AeroItalia

Alle 13 scade il termine per presentazione offerte dei 2 vettori

CAGLIARI, 13 febbraio 2023, 11:35

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nei giorni della Bit di Milano, il più importante appuntamento italiano dedicato al turismo in vista della prossima stagione estiva, a Cagliari si decidono le sorti dei collegamenti aerei con Alghero, la storica destinazione del nord ovest dell'Isola per migliaia di visitatori ogni anno, per la quale al momento non è possibile prenotare alcun biglietto dopo il 17 febbraio.
    Alle 13 scade il termine per la presentazione delle offerte alla procedura negoziata indetta dalla Regione dopo che la gara conclusa il 27 dicembre scorso con l'apertura delle buste per i tre scali sardi era andata deserta.
    A iscriversi alla piattaforma digitale SardegnaCAT per partecipare alla gara erano state, alla scadenza di lunedì scorso, due compagnie: Ita Airways, che attualmente garantisce i due collegamenti, e AeroItalia. Entrambe dunque possono presentare la propria offerta per operare le due tratte Alghero-Roma Fiumicino e Milano-Linate, con la compensazione degli oneri di servizio pubblico pari a 14,3 milioni di euro (9,1 milioni per le rotte verso Roma e 5,2 mln verso Milano).
    La scadenza definitiva del bando negoziato su Alghero è domani con la chiusura per le offerte senza compensazioni economiche, ma già oggi dopo le 13 si avranno notizie che il territorio auspica positive.
    I due vettori che hanno partecipato alla chiamata d'emergenza della Regione per non lasciare Alghero deserta nelle scorse settimane hanno dovuto riflettere se concorrere o meno, soprattutto all'indomani della presa di posizione della Ue che aveva fatto sapere di considerare a rischio la gara d'urgenza, illegittima per la norma sugli aiuti di Stato. L'assessorato con la divisione in due tempi della gara ha provato a sgomberare il campo dai dubbi e dalle interpretazioni. Ma sino a questa mattina AeroItalia non aveva ancora preso una decisione definitiva.
    Giorni cruciali per la geografia delle rotte aeree sui cieli sardi anche perché sono gli ultimi di Volotea su Cagliari per le destinazioni di Roma e Milano. La low cost spagnola resterà per i collegamenti, in libero mercato, verso Torino e Verona, poi aprirà la sua stagione Summer le altre città italiane e europee previste nel piano estivo. La scelta del vettore si è concentrata su Olbia, dove gestirà la tratta per Roma gratis, senza le compensazioni economiche della Regione, insieme proprio ad AeroItalia che si aggiungerà il primo marzo. La neonata compagnia italiana, invece, gestirà in esclusiva la tratta per Milano che si è aggiudicata con la gara pubblica con le compensazioni economiche.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza