Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Nuovo stadio Cagliari: tifosi, "delusi dalla politica"

Nuovo stadio Cagliari: tifosi, "delusi dalla politica"

Centro Coordinamento, Regione fa promesse che poi non mantiene

"Il Centro di Coordinamento dei Cagliari Club vuole esprimere tutta la propria delusione nei confronti della politica sarda, per i continui ritardi nelle decisioni in merito alla realizzazione del nuovo stadio di Cagliari. Per l'ennesima volta occorre evidenziare come gli amministratori siano distanti anni luce dalle necessità e dagli interessi dei cittadini e, soprattutto, in questo caso, dei tifosi". E' quanto si legge in una nota diffusa dalla tifoseria organizzata del Cagliari, in merito a quanto sta avvenendo in queste ore in Consiglio regionale dove si discute del finanziamento di 50 milioni di euro da parte della Regione per la costruzione della nuova casa del Cagliari.

"Il Cagliari calcio - sottolineano i tifosi dei Cagliari club - è da anni impegnato nel progetto per la realizzazione del nuovo stadio Sant'Elia, ogni volta si è però dovuto scontrare con le pastoie della burocrazia e i ritardi della politica sempre pronta a fare promesse, per poi puntualmente non mantenerle. Il contributo economico della Regione Sardegna, necessario, anzi fondamentale per la realizzazione del nuovo impianto, è stato più volte promesso per poi mai concretizzarsi in atti e decisioni reali.

Il Centro di coordinamento, che raccoglie e rappresenta tantissimi tifosi rossoblù in tutto il mondo, continuerà a stare vicino alla società Cagliari calcio in questa lunga e difficile battaglia, supportando chi sta concretamente operando per regalare ai tifosi rossoblù un nuovo stadio. È altrettanto distante e critico da una politica sempre più lontana dalla gente, sempre pronta però a fare promesse vuote e vane che mortificano una terra un popolo e una squadra. Siamo stufi e faremo di tutto, in maniera legittima e corretta, per arrivare finalmente al traguardo che tutti auspichiamo: la costruzione di un nuovo stadio. Noi senza stadio, voi senza poltrone! Forza Cagliari". 

La Giunta regionale finora non ha presentato alcun correttivo alla manovra finanziaria per sbloccare le risorse per il nuovo impianto. Progetto e fondi potrebbero decollare attraverso due strade: un emendamento all'emendamento da portare subito in Aula, oppure un intervento diretto con una delibera ad hoc. I tempi sono stretti perchè, in vista degli Europeri di calcio del 2032, l'Uefa chiede alle città impianti nuovi e soprattutto finiti. Ed entro il 7 febbraio Cagliari dovrà comunicare alla Figc la sua candidatura.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie