Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. I volontari dell'Avo tornano nei reparti dopo 2 anni di pandemia

I volontari dell'Avo tornano nei reparti dopo 2 anni di pandemia

L'Associazione organizza corsi formazione in vista del rientro

(ANSA) - SASSARI, 25 GEN - Grazie a una convenzione stipulata con l'Aou di Sassari, l'Associazione volontari ospedalieri (Avo) di prepara a tornare nei reparti per offrire assistenza ai degenti. L'accordo siglato tra le parti consentirà ai volontari di prestare l'attività di assistenza nelle strutture di Clinica medica, Neurochirurgia, Patologia chirurgica, Patologia medica, Traumatologia e Ortopedia del Santissima Annunziata, Medicina d'accettazione e d'urgenza-Pronto soccorso-Osservazione breve intensiva e Medicina interna.
    Ai volontari sarà consentito l'ingresso nei reparti in orari concordati con il responsabile della struttura interessata e, comunque, sempre compatibilmente con le esigenze del servizio.
    In quest'ottica l'Avo organizza un corso di formazione per preparare il rientro in corsia dopo i due anni di pandemia che non hanno consentito l'accesso nei reparti. A formare i volontari saranno operatori sanitari, psicologi ed esperti di comunicazione. Il corso si svolgerà nella sede dell'Associazione, in viale Dante 75 a Sassari, nel mese di febbraio per due volte alla settimana dalle 16.30 alle 18.30.
    Al termine del corso teorico gli aspiranti volontari inizieranno il tirocinio per mettere in pratica ciò che hanno appreso. La partecipazione è gratuita e aperta a persone di età compresa fra 18 e i 70 anni. Gli interessati possono telefonare al numero 348 7674335 o scrivere una email all'indirizzo: sassari.avo@tiscali.it. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie