Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Carceri: arriva nuova dirigente a Sassari, è Carmen Forino

Carceri: arriva nuova dirigente a Sassari, è Carmen Forino

Sdr su incarichi, direttrice Alghero anche a Massama e Is Arenas

SASSARI, 16 gennaio 2023, 13:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Carmen Forino è la nuova dirigente reggente di Sassari-Bancali. Confermati alla direzione di Cagliari-Uta, Isili e Lanusei Marco Porcu, anche con incarico di vice provveditore, e Patrizia Incollu, Nuoro e Mamone-Onanì. Nella Casa di Reclusione di Oristano-Massama (258 detenuti) e nella Colonia Penale di Is Arenas (82 ristretti) prenderà servizio come reggente Elisa Milanesi, titolare nel carcere di Alghero (95 presenze). Confermato nella reggenza del "Pietro Pittalis" di Tempio Pausania (191 detenuti per 170 posti) Orazio Sorrentini, direttore della Casa Circondariale di Busto Arsizio.

"Si profila insomma - osserva Maria Grazia Caligaris dell'associazione Socialismo Diritti Riforme - un altro anno di doppi, tripli e anche più incarichi. A settembre si concluderà il periodo di formazione dei nuovi direttori che, dopo 25 anni di assenza di concorsi, copriranno le sedi vacanti. Una "rivoluzione" che la Sardegna aspetta con ansia e con la speranza che più di un vincitore di concorso scelga uno dei tanti Istituti isolani. Lo vedremo a fine anno".

Originaria di Napoli, vice direttrice della Casa Circondariale di Benevento, Forino ha iniziato la sua carriera proprio in Sardegna, avendo rivestito l'incarico di vice direttrice nel 1997 nell'isola carcere dell'Asinara, poco prima della sua chiusura avvenuta l'anno successivo. A lei Caligaris augura a nome dell'associazione di volontariato "buon lavoro in un momento particolarmente difficile per la vita della Casa Circondariale che, con 424 detenuti (92 in regime di 41bis), è la seconda più grande dell'isola, senza dimenticare le diverse criticità denunciate recentemente dal Garante Comunale Gianfranco Favini e raccolte dal Procuratore Generale della Repubblica Luigi Patronaggio".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza