Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Morto nel pozzo per salvare il suo cane, oggi i funerali

Morto nel pozzo per salvare il suo cane, oggi i funerali

Indagini dei carabinieri di San Teodoro per ricostruire vicenda

NUORO, 10 gennaio 2023, 19:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Celebrati questo pomeriggio nella chiesa di Santa Teresa di Calcutta a San Teodoro, in Gallura, i funerali di Danilo Sulis, il giovane di 20 anni trovato morto in un pozzo in un terreno della famiglia nelle campagne di Lutturai, dove viveva, nel tentativo di salvare il suo cane.
    Il giovane imprenditore nautico, che lavorava nell'azienda di famiglia, si era calato nel pozzo per tentare di recuperare l'animale caduto nella cavità mentre, probabilmente, rincorreva un gatto. Danilo, dopo essersi tolto alcuni indumenti che indossava e aver appoggiato il cellulare all'esterno del pozzo si è calato all'interno e non è mai più risalito: la morte nella cavità profonda 6 metri e con 3 metri d'acqua, sarebbe sopraggiunta per annegamento e ipotermia. E' stata la mamma ieri mattina a dare l'allarme e a far partire la macchina dei soccorsi per il ragazzo, che mancava da casa da domenica pomeriggio.
    L'operazione di recupero del corpo da parte dei vigili del fuoco - che hanno recuperato anche la carcassa del cane - si è conclusa alle 15 di ieri dopo l'autorizzazione della Pm di Nuoro Ilaria Bradamente che non ha disposto altri accertamenti e ha restituito la salma ai familiari.
    Per ora si pensa ad un tragico incidente ma i carabinieri della compagnia di Siniscola e della tenenza di San Teodoro cercano di ricostruire le ultime ore del ragazzo anche attraverso i tabulati telefonici, per capire la dinamica dell'accaduto e risalire all'ora del decesso. La notizia della morte di Danilo Sulis ha scosso la comunità di San Teodoro e la sindaca Rita Deretta ha espresso vicinanza alla famiglia benvoluta e stimata da tutti.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza