Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Sanità: giovedì fiaccolata a Sorgono per diritto alla salute

Sanità: giovedì fiaccolata a Sorgono per diritto alla salute

Torna in piazza il comitato Sanità Barbagia-Mandrolisai

Dopo le mancate risposte della Regione e dell'azienda sanitaria di Nuoro nonostante le numerose manifestazioni, monta nuovamente la protesta del comitato Sos Sanità Barbagia-Mandrolisai che per venerdì 19 agosto promuove una fiaccolata notturna a Sorgono "per ricordare alla classe dirigente che noi siamo sempre qui e non molliamo". L'appuntamento è alle 21.30 dal bivio di Austis.

Non solo: la mattina di mercoledì 24, a partire dalle 8, il comitato organizza anche un punto per la donazione del sangue in collaborazione con l'Avis provinciale di Nuoro e un incontro con i politici regionali. Nel mirino le difficoltà ad avere le cure necessarie all'interno di un ospedale, quello di Sorgono, che serve 11 paesi del territorio. Questo costringe i cittadini a spostarsi in altri ospedali, spesso a un'ora e mezza di macchina. Il comitato denuncia poi la scarsità di medici di base e guardie mediche.

"Allo squallido e sprezzante silenzio del presidente Solinas e dell'assessore Nieddu, contrapponiamo - spiega Bachis Cadau, rappresentante di Sos Sanità Barbagia-Mandrolisai - la costanza delle nostre iniziative pacifiche e civili, e sopratutto vogliamo impedire i cabaret in giro per le piazze sarde a caccia di voti per le elezioni del 25 settembre. Questi politici - sottolinea - hanno destabilizzato l'assetto della sanità, hanno prodotto una contro riforma, salvo poi lasciarla a metà strada. Con l'immobilismo del 'chi tace acconsente', che impera in Consiglio regionale, riteniamo che tutta la nostra classe politica sia colpevole di questo disastro".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie