Sardegna

Comunali: si sfidano in 5 a Capoterra, schieramenti divisi

L'uscente è del Pd, molto probabile il ballottaggio

Giochi fatti e liste presentate a Capoterra in vista delle amministrative del 10 e 11 ottobre. E' il terzo comune sardo, insieme a Olbia e Carbonia, con più di 15mila abitanti dove è previsto un eventuale ballottaggio il 24 e 25 ottobre. Sarà una gara a cinque, con un secondo turno altamente probabile. Sei le liste a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra Beniamino Piga, sostenuto anche dal primo cittadino uscente, il dem Francesco Dessì. Ma c'è una spaccatura nello schieramento, perché in corsa entra anche Efisio Demuru del Pd con due liste.

Anche il centrodestra è diviso. Da una parte Gianluigi Marras sostenuto da Forza Italia, Fratelli d'Italia, Riformatori e una civica. Dall'altra c'è Beniamino Garau, con cinque liste compresa quella del Psd'Az di Christian Solinas, padrone di casa a Capoterra, di Sardegna 20Venti e della Lega. La sorpresa è Attilio Congiu, sostenuto da due liste: Psi e Capoterra nel cuore.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie