Sardegna

Rogo Oristanese: Solinas, una norma per interventi rapidi

Governatore, "le istituzioni devono fare la propria parte"

(ANSA) - CAGLIARI, 28 LUG - "Le istituzioni devono fare la propria parte: ho chiesto all'assessore del Bilancio Giuseppe Fasolino di verificare immediatamente quali disponibilità ci possano essere per stanziare nell'immediato un fondo di interventi rapidissimi, laddove non si possa attendere l'esito della contrattazione con il Governo su altri tipi di fondi". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas, intervenendo in Consiglio regionale sugli incendi che hanno messo in ginocchio soprattutto la zona dell'Oristanese.
    "Spero di poter portare qui all'Aula, nel più breve tempo possibile, una norma in questo senso", ha aggiunto. Solinas ha chiarito che "davanti avremo un tema enorme". Infatti, "le Comunità che sono state colpite dovranno rivedere modelli di sviluppo sui quali stavano lavorando, tanti Comuni del Montiferru avevano avviato una programmazione fondata proprio sulla valorizzazione di aspetti ambientalistici dei propri boschi, pensiamo al comparto olivicolo di Cuglieri, il 95% degli uliveti sono andati in fumo, ed è andato distrutto anche il frantoio a Cuglieri, sono andate a fuoco aziende". Per questo, ha aggiunto, "dobbiamo dotarci di uno strumento rapido, e questo è oggetto di contrattazione con il Governo che ieri ha già testimoniato l'attenzione su questo tema e sulle possibilità da mettere in campo per ristorare questi danni".
    Di certo, ha continuato, "dobbiamo anche pensare a come si può contribuire con i fondi del nuovo piano di sviluppo rurale e del Pnrr affinché questa ferita sia rimarginata il più in fretta possibile". Solinas ha ricordato che "abbiamo decretato lo stato di emergenza e questo ci potrà consentire strumenti più agili per quantificare i danni, ma strumenti altrettanto agili serviranno per abbattere i tempi di erogazione delle risorse".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie