Sardegna

Vaccini: Gimbe, il 60,7% dei sardi ha avuto almeno una dose

Da intercettare il 14% degli over 60, nuova accelerata campagna

Sale al 45,9% la percentuale di popolazione sarda che ha completato il ciclo vaccinale più un ulteriore 14,8% che ha ricevuto la prima dose: complessivamente, secondo i dati forniti dalla Fondazione Gimbe, il 60,7 dei sardi risulta vaccinato almeno con una dose, anche se resta sempre il 14,8% di over 60 (12% la media in Italia) che non ha neppure ricevuto la prima somministrazione.

  Nel dettaglio gli over 80 che hanno completato il ciclo vaccinale sono l'86,1% a cui aggiungere un ulteriore 4,2% con prima dose, la percentuale dei 70-79enni con due dosi è pari a 74,5% più un 12,7% solo con prima inoculazione, mentre nella fascia 60-69 anni ha completato i richiami il 61,4% (+ 19,5% solo con prima dose); Nel frattempo, secondo i dati in possesso della Regione nelle ultime 24 ore c'è stato un'accelerazione nella campagna vaccinale con 19.381 somministrazioni di cui, 15 382 richiami e 3.999 prime dosi. Complessivamente nell'Isola si arriva così a 1.692.862 dosi (di cui prima dose e monodose 960.291 e seconda dose 717.797), il 91,3% delle 1.853.761 consegnate dalla struttura commissariale.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie