Sardegna

Sub disperso a Cala Luna, riprese le ricerche all'alba

La Procura di Nuoro ha aperto un'inchiesta sulla vicenda

Sono riprese alle prime luci dell'alba le ricerche del sub disperso da ieri in una grotta antistante la spiaggia di Cala Luna a Dorgali. Si tratta di Paolo Sedda, 48 anni di Gavoi, agente della Questura di Nuoro che si era immerso ieri mattina insieme a un istruttore del centro diving di Cala Gonone e altri quattro sub per esplorare la grotta della Risorgenza, ma non è più riemerso.
    I compagni hanno dato l'allarme e sul posto hanno lavorato per tutto il pomeriggio e fino alla tarda sera di ieri i sommozzatori dei vigili del fuoco.
    La Procura di Nuoro sulla vicenda ha aperto un'inchiesta.
    Stamattina i sommozzatori continuano le ricerche all'interno della grotta che si estende per circa 500 metri e arriva a una profondità di 40 metri. Sul posto ci sono le motovedette della capitaneria di porto di Olbia i Carabinieri e i colleghi della Questura di Nuoro di Sedda.
    Il comando dei vigili del fuoco del capoluogo barbaricino ha mandato sul posto l'Unità di crisi locale per il coordinamento di tutte le operazioni.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie